DanMachi Wiki
Advertisement


Estia (anche detta Hestia) è la dea a capo della Familia Estia.

Aspetto[]

Estia è una dea di bell'aspetto giovanile, i suoi lunghi capelli neri arrivano all'altezza del ginocchio e sono legati in due codine tramite degli accessori vistosi che le ha regalato Bell, includono dei campanelli. Ha gli occhi azzurri e le pupille ampie.

Estia è più bassa di una persona media e ricorda un pallum, il suo corpo piccolo enfatizza i seni, invidiati da Loki e altre divinità, è molto magra e in genere si mostra sorridente.

Di solito veste un vestito bianco senza maniche e dal collo alto, con un fiocco azzurro legato al colletto; porta un nastro che passa sotto al seno e si lega dietro le spalle, passando sopra le braccia. Spesso viene vista scalza, con infradito e tal volta con i sandali.

Personalità[]

Estia si dimostra spesso solare e un buon supporto emotivo per Bell, è energetica e impulsiva, vede le ragazze come possibili rivali, poiché oltre che una figura materna per Bell, ne è anche innamorata. Estia si impegna nelle cose, come quando ha ordinato la creazione del Pugnale Divino per il primo membro del suo clan, inoltre lavora per aiutare la familia e ripagare il debito dell'Estia Knife.

Ha anche un lato pigro: dopo il wargame viene vista spesso sdraiata sul divano nella villa e dorme fino a tardi.

Estia è molto aperta e non prova vergogna a fare il bagno nuda con altre ragazze o indossando vestiti che risaltino la sua femminilità.

Quando si parla di Bell, Estia muta il proprio carattere, diviene quasi possessiva e cerca di "tutelare" il ragazzo dagli esponenti dell'altro sesso, Lili la definisce fastidiosa numerose volte.

Storia[]

Estia discende nel Mondo Inferiore e sigilla il suo arcanum, diventando come un umano normale. Viene presa sotto l'ala protettrice di Efesto che la lascia risiedere nella casa della propria fazione, però si vede costretta ad abbandonare l'amica quando questa si stufa del suo comportamento troppo pigro.

Efesto lascia a Estia una stanza segreta nel seminterrato di una chiesa in rovina come casa e Estia inizia a cercare di formare un suo clan, ha sfortuna nell'opera e non riesce a trovare nessuno di disposto a entrare nella Familia Estia, finché non vede Bell che viene respinto da un'altra fazione, lo segue e scopre il suo desiderio, infine gli offre di accettarlo nel suo clan.

I due vanno in una biblioteca e Estia esegue il rituale d'incisione del Falna, donando a Bell uno status.

Extra[]

  1. "Estia" è una delle dee più antiche nella mitologia greca, rappresenta il cuore e la famiglia.
  2. In Paradiso, Estia, Artemide e Atena rifiutavano le relazioni romantiche e venivano definite come "Le 3 dee vergini".
  3. Estia viene chiamata "Vesta" durante l'anniversario di DanMemo, Vesta è l'equivalente di Estia nella mitologia romana.
  4. È immune alle capacità d'ammaliamento di Freya e Ishtar.

Immagini[]

Advertisement